• prova_slide2

Posts Taggati ‘pilates torino’

IL CASO DI OGGI: LESIONE DEL CROCIATO E ROTTURA DEL MENISCO

Nicola è un  ex atleta di 40 anni che è arrivato in studio nel Giugno del 2017 dopo un lungo periodo di riabilitazione al ginocchio sx  a seguito alla lesione del legamento del crociato anteriore e alla rottura del menisco e del collaterale sx nel 2016. Lamentava dolore intermittente  nella zona lombosacrale e costante tensione nella zona cervicale e scapolare.

In qualità di ex atleta , Nicola ha un’ottima conoscenza del suo corpo e mantiene un’ottima concentrazione durante l’esecuzione degli esercizi e questo ci permette di fare un lavoro molto profondo sulla ricerca costante dell’attivazione della muscolatura profonda.

 

Per quanto riguarda il programma da studio ci stiamo concentrando sul rinforzo dei vari gruppi muscolari attorno all’articolazione del ginocchio  per stabilizzarla, proteggerla e migliorarne la meccanica  dedicando particolare attenzione alla parte sx con la costante ricerca del corretto allineamento nell’esecuzione degli esercizi per rinforzare i muscoli profondi posturali che sono maggiormente coinvolti nell’articolazione del ginocchio .  Abbiamo inserito nel programma esercizi mirati alla rieducazione propriocettiva che consiste in esercizi e mantenimento di posizioni in condizioni di equilibrio instabile per  migliorare  il controllo posturale.

Le ginocchia sono un punto nodale del corpo umano e come tutte le articolazioni necessitano  di un lavoro mirato di rinforzo e protezione .

Dedichiamo vari esercizi al rinforzo della power house e dei muscoli dorsali per correggere la postura leggermente cifotica dovuta ad un rilassamento della muscolatura profonda e lavoriamo sul miglioramento della mobilità  del bacino per ridurre ed eliminare  il dolore nella zona lombo sacrale

Lavoriamo anche sulla stabilizzazione del cingolo scapolare per correggere l’atteggiamento cifotico e  recuperare il giusto allineamento del box superiore.

Ad oggi Nicola dichiara di essere più consapevole del suo corpo, di riuscire maggiormente a concentrarsi su l’attivazione della muscolatura corretta e di  sentire il suo ginocchio più stabile, reattivo e presente.

Pilates e Magic Ring

  magic ring
Vi è capitato a volte di seguire lezioni Matwork di Pilates utilizzando il magic circle o magic ring?

Ma a cosa serve?
E’ un anello di metallo di circa 40 cm di diametro che serve per potenziare gli esercizi di pilates grazie alla sua flessibilita’ e alla resistenza alla trazione.

Quando Joseph Pilates Inizio’ ad usare quest’anello, adoperava i cerchi dei fusti per la birra, poi con gli anni sono stati creati anelli di plastica o di metallo oppure una combinazione dei due materiali con vari tipi di resistenza.

Il magic circle puo’ essere collocato  all’interno delle gambe per esercitare la parte inferiore del corpo o tenuto in mano per allenare la parte superiore. Puo’ essere utilizzato fino a 4 volte la settimana.

BENEFICI
Uno dei benefici di questo attrezzo è che non sollecita  le articolazioni perchè non si usano pesi ma allo stesso tempo consente di acquisire tonicità muscolare.

I movimenti che si eseguono effettuando esercizi di Pilates devono essere fatti lentamente, con consapevolezza,  concentrazione ed in modo armonico. Oltre a tonificare i muscoli, aumentare la stabilità e migliorare la postura, questi esercizi migliorano l’elasticità e la coordinazione senza sovvracaricare e affaticare il corpo.

Occorre fare molta attenzione a concentrarsi sul punto di partenza dell’ esercizio, deve venire dal tronco (core), dal centro del corpo! Prima di eseguire l’esercizio respira in modo ampio così da ingrossare la gabbia toracica lateralmente e verso la schiena, attivando ad ogni respirazione i muscoli dell’addome e del tronco.

testimonianza di stefania e dell’ernia del disco

La mia esperienza con lo Studio Postural Pilates di torino è iniziata poco più di 4 anni fa. Negli anni precedenti ho sofferto di fortissimi dolori a livello lombare, fino al giorno della decisione insieme all’ortopedico che mi seguiva, di operarmi all’ernia del disco. Ricordo le mie sensazioni precedenti all’intervento, erano un misto di senso di impotenza e di tristezza per quello che mi sarei aspettata dopo, il dolore però era eccessivo e l’interventoi era l’unica soluzione possibile. Dopo l’operazione, terminato il periodo di riabilitazione, ho iniziato a lavorare con Daniela con lezioni Persona di Pilates sui grandi macchinari, e non ho mai più guardato indietro. Quando ho iniziato riuscivo a malapena a muovermi, avevo ancora del leggero dolore ed io ero ancora molto diffidente del mio corpo. Daniela è stata paziente, oltre ogni mia aspettativa e mi ha dato sempre l’ispirazione ad andare a vanti e non mollare. Lei mi ha insegnato tanto e continua a ispirarmi ogni settimana, è estremamente attenta a tutti gli utenti e credetemi, riesce a darti una carica che ti fa sentire forte! Fino a 4 anni fa, toccarmi le dita dei piedi era fuori questione, ora posso assumere delle posture che non avrei mai pensato possibili. Stefania Ripensando al giorno che ho messo piede in questo Studio, non avrei mai immaginato dopo 4 anni di essere ancora una partecipante delle lezioni di pilates, oltretutto di “livello avanzato”. Non posso pensare alle mie settimane senza il Pilates

Testimonianza Lara

Ho cominciato a praticare Pilates dopo il ciclo di riabilitazione fisioterapica, avevo subito un intervento chirurgico per la rottura del legamento crociato. Avevo scelto di fare questo percorso dopo la riabilitazione, perchè era necessaro facessi qualcosa anche dopo, per migliorare la mia postura e riprendere tono alla gamba infortunata. Faccio ancora fatica a credere quanto il pilates sia stato fantastico non solo per il mio ginocchio, ma per tutto il benessere del mio corpo. Ho migliorato la flessibilità e la forza generale, bilanciando la mia struttura fisica meglio di quanto lo fosse prima dell’intervento. Mi sento benissimo ogni volta che esco e mi sento leggera e con un senso di benessere profondo per molti giorni dopo. Gli istruttori dello studio sono molto scrupolosi, e mi danno continui consigli e varianti per gli esercizi che facciamo in tutte le sedute. Adoro frequentare questa disciplina.
PPM

STUDIO PPM TORINO

Corso Tassoni 25, TORINO
Corso Orbassano 191/1, TORINO
Via Guarini 4, TORINO

Tel e Cell

011.068.66.62 – 349.236.48.70
011.536.44.66 – 324.772.68.13
011.19705609 - 3711812414

Mail

info@yogapilates.it